Notizie

Interruttori di finecorsa rotativi per segnali di posizione precisi nelle turbine eoliche

Wind energy

Ae l’energia eolica diventa sempre più prevalente in tutto il mondo, le turbine eoliche stanno diventando sempre più potenti. Alla B-COMMAND, abbiamo costruito forti relazioni con alcune delle più grandi aziende all’interno del energia eolica settore. Sulla base di questa lunga tradizione, siamo stati in grado di specializzare i nostri prodotti in base alle esigenze dei nostri clienti. In questo articolo, esploreremo come la produzione di energia può essere massimizzata con i finecorsa rotativi di B-COMMAND.

Quali prodotti si trovano tipicamente nelle turbine eoliche?

Mentre ci sono una varietà di componenti per le turbine eoliche, B-COMMAND offre alcuni prodotti altamente specializzati, compresi i finecorsa rotativi per gli azionamenti di imbardata, i finecorsa rotativi per gli azionamenti di passo e gli ingranaggi del pignone progettati specificamente per l’uso con encoder e finecorsa rotativi.

Per molti anni, i finecorsa rotativi sono stati utilizzati in applicazioni di energia eolica. Qui si possono trattare due applicazioni principali:

 

Pitch Control System:

Rotary limit switches

Come parte del sistema di controllo del passo, il finecorsa rotativi misurare la posizione delle lame in modo molto preciso. Cambiando il passo della pala, la velocità di rotazione e la potenza generata possono essere regolate, il che ha un effetto importante sull’efficienza della pala. Di solito, l’interruttore di fine corsa è collegato o direttamente alla corona dentata (ogni lama con un interruttore di fine corsa rotativo separato), o al pignone di azionamento di un motore a passo tramite un pignone di misura.

Sistema di controllo dell’imbardata:

Come parte del sistema di controllo dell’imbardata, rotary limit switches misurano il movimento della navicella e trasmettono il segnale di posizione al plc. Queste informazioni combinate con il sensore di direzione del vento della turbina eolica sono utilizzate per mantenere la turbina perfetta nella direzione del vento e rilevare i cambiamenti di direzione del vento per regolare la posizione della navicella.

 

Inoltre, l’interruttore di fine corsa è utilizzato per la protezione dalle torsioni dei cavi. Il movimento della carlinga è limitato a 2,5 o 3 giri per proteggere i cavi appesi alla torre dalla torsione e quindi dall’essere strappati o danneggiati. I contatti meccanici all’interno del finecorsa a ingranaggi sono regolati sulla posizione massima a sinistra e a destra e vengono attivati al raggiungimento delle posizioni di riferimento.

Resistente al freddo, al vento e alla pioggia

Pitched limit switchLe turbine eoliche devono resistere a condizioni ambientali difficili, compresi il vento e il tempo, 365 giorni all’anno. Poiché molte turbine eoliche si trovano in luoghi remoti e di difficile accesso, i produttori di turbine eoliche e i loro fornitori fanno affidamento sull’affidabilità incondizionata e sulla qualità di tutti i componenti. Anche se i finecorsa sono disposti in modo relativamente protetto all’interno della navicella della turbina eolica, le fluttuazioni di temperatura, l’umidità dell’aria e, in alcuni casi, i requisiti meccanici del carico del vento agiscono sui componenti. B-COMMAND ha quindi selezionato con cura tutti i materiali che sono in contatto diretto con l’ambiente, per garantire la resistenza ai gas, agli oli e agli sbalzi di temperatura estremi. Una guarnizione di gomma circonferenziale permette una buona protezione contro la polvere e l’acqua in modo che la classe di protezione IP 66 possa essere raggiunta senza problemi. Passando all’isolamento in poliuretano, invece che in PVC, i nostri prodotti possono resistere a temperature fino a -40°C. Questo è per garantire ulteriormente la sicurezza e l’affidabilità di questi prodotti per assicurare che la manutenzione sia minima.

Massima efficienza con il controllo dell’imbardata

Pinion Gear

Per ottenere la massima efficienza dei generatori eolici, è necessario mantenere il rotore perpendicolare al vento. L’imbardata della turbina contro il vento riduce i carichi di fatica e assicura una maggiore durata di tutti i componenti, poiché l’interruttore controlla le rotazioni e limita le posizioni finali per ogni direzione. Inoltre, B-COMMAND è in grado di montare diversi tipi di encoder all’interno dell’interruttore per monitorare l’esatta posizione di imbardata. A seconda del tipo di encoder, siamo in grado di raggiungere una precisione di 0,001°.

Gli interruttori di B-COMMAND possono essere collegati con un pinion gear o con il cuscinetto d’imbardata sul bordo esterno o con la ruota dentata di uno dei motori di controllo dell’imbardata. Offriamo anche una serie di soluzioni standardizzate o personalizzate a seconda di ciò di cui avete bisogno, che si trovano tutte in il nostro catalogo sull’energia eolica . Se non sei sicuro di quale sia la soluzione migliore per il tuo prodotto, ti invitiamo a contattare i nostri rappresentanti del servizio clienti che saranno felici di aiutarti.

 

Back to list