ATEX-Schleifring-explosionsgefaehrdete-Bereiche-EXD-B-COMMAND
Corpo del colletto rotante omologato ATEX

B-COMMAND corpi dei collettori rotanti serie EXD con omologazione ATEX

Specifiche meccaniche

  • custodia in alluminio
  • 4-7 anelli
  • max. 5 rpm

Specifiche elettriche

  • classe di protezione IP65
  • approvazione ATEX 6062, zona 21 e 22
  • max. corrente nominale fino a 34A per anello
  • La vostra richiesta di Anello di scorrimento EXD

Produktuebersicht-B-COMMAND

Scaricare il catalogo

Scopri di più sulle proprietà generali e le specifiche tecniche dei collettori rotanti EXD nel nostro attuale catalogo prodotti. I collettori rotanti EXD possono essere adattati individualmente per offrire un valore aggiunto per la sicurezza della macchina. Ingegneria premium: questo è ciò che ci aspettiamo da ogni singolo collettore EXD. Vorremmo convincerti di questo.

2D-Disegno

Per darti una panoramica iniziale del collettore rotante EXD di B-COMMAND, ti forniamo un disegno 2D del collettore rotante EXD. Ovviamente, il team di B-COMMAND sarà lieto di consigliarti.
  • Saremo lieti di inviarvi il disegno per Anello di scorrimento EXD via e-mail. Inserisci il tuo indirizzo e-mail e te lo invieremo.
  • Richiesta di disegno CAD per Anello di scorrimento EXD

B-COMMAND Corpi dei collettori rotanti serie EXD

L’anello di scorrimento EXD è stato sviluppato appositamente per l’uso in silos. Diversi materiali per anelli e bussole consentono la trasmissione di elevata potenza elettrica, segnali e dati da sistemi BUS.

L’EXD è approvato per le zone 21 e 22:
La zona 21 è un’area in cui durante il normale funzionamento può occasionalmente formarsi un’atmosfera esplosiva pericolosa sotto forma di nube di polvere combustibile nell’aria.
La zona 22 è un’area in cui un’atmosfera esplosiva sotto forma di nube di polvere combustibile nell’aria non è probabile che si verifichi durante il normale funzionamento ma, se si verifica, persiste solo per un breve periodo.

L’uscita del cavo delle spazzole avviene tramite uno o due pressacavi assiali antideflagranti sul fondo della custodia. Gli anelli sono cablati attraverso il tubo centrale, dotato anche di un pressacavo antideflagrante. Il cablaggio degli anelli è già completamente realizzato e ha una lunghezza standard di 2 metri. Questo può essere modificato in base alle esigenze del cliente. Sono possibili anche soluzioni a spina.

La separazione tra rotore e statore si trova in posizione centrale sul lato inferiore della parte di base. Nel raggio di 75 mm si trova il tubo centrale rotante, sul quale gli anelli sono montati sopra all’interno dell’alloggiamento. Le spazzole sono fissate in alto sulla parte inferiore.

Sono disponibili due dimensioni di modulo con le uscite 7A e 34A. Anelli e spazzole, che di serie sono in grafite di rame, possono essere rivestiti con una lega d’argento o d’oro. Ciò aumenta la qualità del contatto e ha un effetto positivo sulle proprietà di usura.

Specialmente per l’EXD è disponibile un riscaldatore anticondensa opzionale, che impedisce la formazione di acqua di condensa e quindi la corrosione.